MBSR ridurre lo stress attraverso la meditazione

08.03.2017

  • A Scandiano (re) da giovedì 11 maggio 2017 ore 20.30
  • Corso condotto dal dott. Andrea Ruozzi (psicologo e psicoterapeuta - istruttore mindfulness)
  • Il programma si svolge in 8 incontri di gruppo con cadenza settimanale e della durata di circa due ore e mezza ciascuno, oltre ad un incontro di un'intera giornata (dalle 9.30 alle 17.00).

Che cos'è la mindfulness e perché è utile coltivarla? La mindfulness può essere descritta come "la consapevolezza che emerge dal prestare attenzione di proposito, nel momento presente e in maniera non giudicante, allo scorrere dell'esperienza, momento dopo momento" (Kabat-zinn, 2003). Lo sviluppo di tale consapevolezza permette una crescente comprensione e una graduale riduzione dei propri automatismi, delle proprie reattività e dei propri giudizi che limitano la possibilità di approcciarsi alla vita con apertura, curiosità e comprensione reciproca e che, in maniera concomitante, possono essere causa di malessere fisico e psicologico. Ad oggi le pratiche di mindfulness si sono dimostrate utili per una larga varietà di condizioni mediche e psicologiche, che includono i disturbi d'ansia, la depressione, i disturbi psicosomatici, il dolore cronico, le problematiche correlate allo stress e altre ancora.

A chi si rivolge il corso il percorso proposto è adatto a persone che si interessano alla meditazione per la prima volta. Più in generale, alle persone che, per ragioni legate al lavoro o ad altre esperienze della vita, sono interessate alla cura consapevole del benessere psico-fisico e alla riduzione dello stress, fisico, mentale, relazionale, emotivo.

Gli obiettivi del corso

  • divenire consapevoli dei propri pensieri, delle emozioni e delle motivazioni che spingono i propri comportamenti;
  • acquisire la capacità di descrivere ciò che si prova, imparando a non giudicare l'esperienza interiore ma ad accogliere ed accettare tale esperienza per quello che è;
  • esplorare cosa accade nella nostra mente assumendo una posizione di osservazione dei propri pensieri senza lasciarsi travolgere da essi;
  • coltivare un atteggiamento di amorevolezza e benevolenza verso se stessi in alternativa ad atteggiamenti di biasimo, colpevolizzazione e rifiuto che spesso determinano stati di sofferenza.

Costi: il corso ha un costo di 270,00 euro (10 euro/h) euro.